Domenica 15 Dec 2019 - 14:00
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Mantova Cronaca Madama DoRe: un’intera orchestra per l’inaugurazione domenica al Bibiena

Madama DoRe: un’intera orchestra per l’inaugurazione domenica al Bibiena

Lascia un commento | Tempo di lettura 170 secondi Mantova - 07 Nov 2019 - 10:44

Un’intera orchestra, due pianoforti e altrettanti attori per uno spettacolo musicale coi fiocchi: un “Carnevale degli animali” che al capolavoro musicale di Saint Saëns abbina il fascino e l’emozione di un palcoscenico su cui campeggiano tutti gli strumenti musicali immaginabili – affidato ai musicisti dell’Orchestra da Camera di Mantova - e di una narrazione che propone momenti esilaranti. Debutta così, domenica mattina (ore 11) al Teatro Bibiena “Madama DoRe” – ciclo di spettacoli che invita i più piccoli a vivere insieme con famiglia, parenti e amici, l’esperienza emozionante e coinvolgente della musica d’arte dal vivo.

Per asicurarsi l’intero ciclo di spettacoli “Madama DoRe” è possibile sottoscrivere l’omonimo abbonamento (20 euro bambino; 25 euro adulto accompagnato da bambino) oppure la Family card, tessera a scalare da 10 ingressi (45 euro; utilizzabile su ciascuno spettacolo per massimo 5 persone). Prenotazioni e prevendite alla biglietteria di OficinaOCM (piazza Sordello, 12 Mantova – lunedì/venerdì dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 15 alle 18). Per biglietti e abbonamenti è attiva anche la rivendita online sul portale www.vivaticket.it.

Lunedì lo spettacolo aprirà il cartellone di Classica in Classe, che con Madama DoRe condivide 5 spettacoli musicali, in cui le sette note interagiscono con altre forme artistiche dal vivo in maniera leggera, divertente e appassionante. Gli appuntamenti presentano ciascuno motivi di specifico richiamo e interesse. A dicembre (domenica 1° al Bibiena e lunedì 2 all’Ariston) portano in scena il celebre scrittore Roberto Piumini, mentre gennaio porterà in città (domenica 19 al Bibiena e lunedì 20 all’Ariston) “Wolfi – Bambino prodigio”, proposto dalla Compagnia Teatro Corona e inserito nelle celebrazioni per i 250 anni della venuta a Mantova della famiglia Mozart. Un grande classico come “L’histoire de Babar”, azione scenico musicale per coro, ensemble, danzatore e attore, sarà la proposta di febbraio (domenica 16 al Bibiena e lunedì 17 all’Ariston). Infine, una storia costruita pensando ai più piccoli - “Non ti vedo, non mi vedi” – chiuderà il ciclo (domenica 15 marzo al Bibiena e lunedì 16 all’Ariston): liberamente ispirato a “In una notte di temporale” di Yuichi Kimura, lo spettacolo musicale, affronta un tema educativo estremamente attuale, quello dell’uguaglianza al di là delle apparenze e, quindi, dell’accoglienza dell’altro.

Per informazioni e prenotazioni sulle iniziative di “A scuola a suon di musica” è possibile contattare la responsabile del settore scuola Francesca Pasolini (T. 0376 320110 – scuola@oficinaocm.com) o consultare il sito oficinaocm.com alla sezione dedicata.

 

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemn@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
I FILM A MANTOVA
Sport
Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza REDAZIONE DI MANTOVA
via Altobelli, 3 - 46100 Mantova
Contatti per redazione e commerciale: Tel. 0376 369865
Email: redazionemantova@radiobruno.it
Facebook: Ultimissime Mantova
www.ultimissimemantova.it
www.radiobruno.it



RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it

Cookie policy