Martedì 10 Dec 2019 - 22:35
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Mantova Cronaca Premiati giovani innovatori mantovani di due concorsi

Premiati giovani innovatori mantovani di due concorsi

Lascia un commento | Tempo di lettura 169 secondi Mantova - 28 Nov 2019 - 12:00

Favorire l’eccellenza e il protagonismo delle scuole italiane nel settore dell’innovazione digitale selezionando e premiando i migliori progetti sperimentali in campo tecnologico e 4.0 inviati dagli studenti e dai neodiplomati della provincia. Non solo video racconti di percorsi alternanza, ma prototipi tecnologici e applicazioni, idee imprenditoriali e progetti di ricerca nei settori del making, coding, robotica, internet delle cose e molto altro.

Questo l’obiettivo dei concorsi Alumni Maker 2019 promossi dall’Istituto Sanfelice di Viadana e da LTO Mantova all’interno del progetto “Laboratorio Territoriale Occupabilità Mantova per i Giovani e il Lavoro” sostenuto da Fondazione Cariverona.

L’evento di presentazione e premiazione dei video finalisti si è tenuto mercoledì 27 novembre al MaMu e ha previsto premi distinti per le due sezioni riservate agli studenti degli istituti superiori e ai giovani diplomati. Compito particolarmente difficile quello della commissione che ha deciso di ampliare le risorse a disposizione e premiare tutti i progetti finalisti della sezione studenti assegnando due secondi premi, tre terzi premi e ben 4 menzioni.

Per la sezione Studenti il primo premio di 1500 € è andato al progetto “Fabbricazione Digitale & Soluzioni per la Disabilità” presentato dagli studenti del Liceo artistico Giulio Romano che per un anno hanno lavorato alla produzione di prototipi per la Cooperativa La Quercia che sta attualmente testando gli ausili elaborati.

A parimerito al secondo posto ricevono il premio di 1000 € il progetto “ReciclaGame: dalla plastica alla seta” dell’Istituto Superiore Fermi e “Alla scoperta dei libri attraverso i Book Trailer” dell’Istituto Superiore Falcone di Asola. Concludono il podio, ricevendo ciascuno 500 €, “I love Mantova” del Liceo artistico Greggiati di Ostiglia, “Open Asola: vivere la città” dell’Istituto Superiore Falcone di Asola, “Galvagnina Endgame” dell’Istituto Superiore Manzoni di Suzzara.

Per la sezione Diplomati innovatore indiscusso il giovane Alex Daniel Costa con il progetto “Deafblind Assistant” che si aggiudica il premio di 2000 € con un’applicazione per smartphone per consentire a chi è affetto da sordo-cecità di interagire con il mondo esterno.

Ma Alumni Maker non si conclude con la premiazione di novembre e prosegue con l’obiettivo di creare una rete di giovani innovatori mantovani. All’orizzonte prossimo il Premio Scuola Digitale 2019/20 promosso a livello nazionale direttamente dal MIUR che opera sul territorio mantovano attraverso l’Istituto Sanfelice di Viadana e il Laboratorio Territoriale. Inoltre è già in cantiere la seconda edizione di Alumni Maker che sarà lanciata nel 2020 all’interno della programmazione triennale “Mantova laboratorio diffuso per l’occupabilità” che mette in rete le 27 sedi scolastiche del territorio con lo scopo di portare innovazione al sistema imprenditoriale locale e aiutare il mondo scolastico nello sviluppo tecnologico.

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemn@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
I FILM A MANTOVA
Sport
Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza REDAZIONE DI MANTOVA
via Altobelli, 3 - 46100 Mantova
Contatti per redazione e commerciale: Tel. 0376 369865
Email: redazionemantova@radiobruno.it
Facebook: Ultimissime Mantova
www.ultimissimemantova.it
www.radiobruno.it



RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it

Cookie policy