Domenica 31 Maggio 2020 - 03:09
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Mantova Cronaca Riparte l'attività delle guide ma mancano i turisti

Riparte l'attività delle guide ma mancano i turisti

Lascia un commento | Tempo di lettura 175 secondi Mantova - 20 May 2020 - 11:10

Federagit Lombardia accoglie con estrema positività l’ordinanza regionale n. 547/20, relativa all’adozione di ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, che consente, già da oggi, l’attività delle guide turistiche, tenuto conto della ripresa dell’attività turistica.

“Siamo soddisfatti che la Regione Lombardia abbia inserito la nostra professione tra le attività di cui è stata consentita la ripresa, sicuramente ciò ci darà l’opportunità di riprendere a lavorare, seppur gradualmente, con un turismo di prossimità e per questo vorremmo lanciare l’hashtag #staycation!, mettendo le nostre professionalità a disposizione della Regione, dei Comuni lombardi a vocazione turistica e dei tour operator del segmento incoming, al fine di proporre o rilanciare nuovi itinerari, urbani o extraurbani, all’insegna dello slow tourism, di un turismo più sostenibile e accessibile”, afferma Corinna Scaletta per il Coordinamento Federagit Lombardia.

“Non bisogna però dimenticare che la maggior parte dei nostri visitatori provengono dall’estero e la grave crisi che il turismo sta attraversando a causa della pandemia. Molte guide turistiche hanno effettuato il loro ultimo servizio a febbraio, in coincidenza della dichiarazione dello stato di emergenza sanitaria e dopo mesi di bassa stagione turistica, tutti i nostri servizi per il 2020 sono stati annullati. Mancano i turisti internazionali a causa dell’epidemia che ha colpito tutte le nazioni, della chiusura delle frontiere e della gravissima crisi economica conseguente al generale lockdown. Per tali ragioni - prosegue Corinna Scaletta – siamo consapevoli che dovremo attendere la prossima primavera per sperare di tornare ad una situazione lavorativamente più favorevole e che ritorneremo a pieno regime solamente dal 2022”.

“Ci attendiamo che il MIBACT e l’ENIT si attivino al meglio per promuovere la destinazione Italia all’estero, soprattutto adesso che sembra che in Europa si stiano creando precisi corridoi turistici che escludono il nostro Paese e che avranno ripercussioni economiche pesanti sul turismo italiano sin dall’imminente stagione estiva che anche per il 2021” – aggiunge Serena Previti, Responsabile delle Guide di  Mantova. “Intanto, siamo già al lavoro con le principali istituzioni museali della città per la definizione di nuovi tour rivolti al turismo locale”.

L’ordinanza regionale indica anche le nuove modalità per lo svolgimento dei tour, indicando le linee guida per la sicurezza sanitaria che dovranno essere seguite dalle guide, dai turisti e dai tour operator che organizzeranno i tour; tra queste: l’uso di mascherine, la frequente disinfezione delle mani, il rispetto del c.d. galateo respiratorio e delle regole di distanziamento fisico, etc.

I gruppi, almeno fino al 31 maggio prossimo (data di validità dell’ordinanza) non potranno superare un massimo di dieci partecipanti e sarà necessario conservare l’elenco delle presenze per un periodo di 14 giorni a partire dalla data di svolgimento del servizio di guida turistica.

 

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemn@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
I FILM A MANTOVA
Sport
Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza REDAZIONE DI MANTOVA
via Altobelli, 3 - 46100 Mantova
Contatti per redazione e commerciale: Tel. 0376 369865
Email: redazionemantova@radiobruno.it
Facebook: Ultimissime Mantova
www.ultimissimemantova.it
www.radiobruno.it



RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it

Cookie policy