Venerdì 05 Marzo 2021 - 19:46
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Mantova Cronaca Grana Padano riduce la produzione. Confagricoltura: che si spalmi su 2 anni

Grana Padano riduce la produzione. Confagricoltura: che si spalmi su 2 anni

Lascia un commento | Tempo di lettura 118 secondi Mantova - 21 Jan 2021 - 08:17

 

Le ultime decisioni inerenti il Piano produttivo del Consorzio Grana Padano, approvato lo scorso dicembre, hanno provocato reazioni contrastanti nel mondo agricolo. Il nodo della questione è rappresentato dalla richiesta di riduzione delle produzioni del 3% avanzata nel mese di giugno 2020, in piena crisi pandemica da Covid-19 e di prezzo. I mercati però hanno dato risposte incoraggianti per il Grana Padano, e il taglio richiesto appariva dunque eccessivo. Da qui, la decisione di spalmarlo su due anni, vale a dire un 1,5% nel 2020 e un 1,5% nel 2021, provvedimento votato dall’assemblea del Grana Padano con larghissima maggioranza: «Come settore lattiero-caseario di Confagricoltura Mantova – spiega il presidente di sezione Manuel Lugli – condividiamo l’alleggerimento del taglio confermato dal presidente del Consorzio Renato Zaghini. I dati parlano chiaro, da gennaio a novembre 2020 i consumi sono aumentati del 3,7%, con un +7,1% nel retail in Italia. Il mese di dicembre 2020 addirittura si è chiuso con un +12,7% nelle uscite del marchiato, per un totale di oltre 5 milioni di forme uscite dai magazzini, cifra mai toccata nella storia. È la dimostrazione che i Piani produttivi sono efficaci, specie in un anno assurdo come questo, con pandemia, Brexit e dazi a influire pesantemente sui mercati».
Oltre all’annunciata riduzione del 3% in due anni, il Consorzio ha annunciato anche un ulteriore calo dell’1%, da mettere in atto sempre nel corso di questo 2021, portando il taglio ad un 4% complessivo in due anni: «Questo ci pare francamente eccessivo – spiega ancora Lugli – dato che il mercato, come abbiamo visto, sta dando altri segnali. Il Grana Padano si conferma la Dop più consumata al mondo, e chiediamo dunque che venga profuso uno sforzo maggiore per incrementare le vendite al di fuori dei mercati nazionali, sempre mantenendo la qualità come primo parametro indispensabile per la realizzazione del nostro formaggio». Nella prossima assemblea, in programma ai primi di febbraio, l’argomento dunque sarà all’ordine del giorno: «Chiediamo al Consorzio di ripensarci, e di ritirare l’ulteriore 1% di calo indicato a fine 2020».

 

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemn@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
I FILM A MANTOVA
Sport
Nuove sedute allo stadio Martelli
04 Feb 2021 - 09:32
Oggi terminano i lavori di sostituzione delle sedute delle tribune allo stadio Martelli. Sono state cambiate in totale 2650 sedute...

Ginnastica Ritmica. Doppio argento per Eleonora Torreggiani nella prima prova del Campionato nazionale Uisp
04 Feb 2021 - 09:52
Eleonora Torreggiani ginnasta agonista mantovana tesserata nella Ginnastica Reggiana è medaglia argento nella prima pr...

Basket. Gennaro Di Carlo il nuovo Coach della Staff fino al termine della stagione 2020/21
29 Jan 2021 - 08:25
Nato a Santa Maria Capua Vetere (CE) il 29/08/1973, già oggi pomeriggio sosterrà il primo allenamento con la squadra...

Social Pro League, fase a tabellone: Mantova batte la Carrarese per 1 a 0 e vola agli ottavi di finale
27 Jan 2021 - 08:11
Il Mantova vince per 1 a 0 contro la Carrarese nella sfida diretta dei sedicesimi di finale e accede agli ottavi della Social Pro ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza REDAZIONE DI MANTOVA
via Altobelli, 3 - 46100 Mantova
Contatti per redazione e commerciale: Tel. 0376 369865
Email: redazionemantova@radiobruno.it
Facebook: Ultimissime Mantova
www.ultimissimemantova.it
www.radiobruno.it



RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it

Cookie policy