Venerdì 05 Marzo 2021 - 20:17
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Mantova Cronaca Mai più errori con la differenziata! L'app Junker scelta da oltre un milione di italiani

Mai più errori con la differenziata! L'app Junker scelta da oltre un milione di italiani

Lascia un commento | Tempo di lettura 264 secondi Mantova - 21 Jan 2021 - 09:50

Un’idea geniale nasce sempre per soddisfare un bisogno. E chi di noi non è mai stato assalito dai dubbi di fronte a una confezione di tetrapak, una scatola di polistirolo o un cartone della pizza? Tanti bidoni, imballaggi compositi, norme diverse da Comune a Comune e, per di più, il rischio di multe salatissime: la raccolta differenziata manda ancora in crisi la gran parte degli italiani. E infatti, secondo l’Istat, il 93,4% delle famiglie “vorrebbe maggiori informazioni su come separare i rifiuti”. La soluzione esiste ed è stata ideata da tre giovani ingegneri dell’Università di Bologna, Benedetta De Santis, Giacomo Farneti e Todor S. Petkov, che nel 2014 hanno creato Junker, una app unica nel suo genere in Europa. Grazie a un database di oltre 1 milione e mezzo di prodotti, Junker consente di ricavare le informazioni per separare correttamente i rifiuti di casa con un semplice blip sul codice a barre. Facile come scattare una foto!

Il successo è stato travolgente. In soli cinque anni, senza investitori e senza pubblicità, Junker è diventata l’app per la differenziata più amata d’Italia. Oggi la zebra sorridente del suo logo, col manto che ricorda un codice a barre, compare sugli smartphone di più di un milione e mezzo di italiani, che la usano quotidianamente a casa ma anche in vacanza. Grazie alla geolocalizzazione, Junker fornisce infatti in tempo reale le indicazioni per una differenziata senza errori in base al Comune in cui ci si trova. 

E se il prodotto che stiamo cercando non compare nel database? Basta un tap per trasmettere la sua foto alla app e ricevere in tempo reale la risposta, mentre il programma provvede ad aggiungere la referenza al database. Un sistema altamente innovativo che “apprende” giornalmente grazie alla collaborazione degli utenti: la tecnologia al servizio della smart city

Completamente gratuita per gli utenti, Junker è disponibile in abbonamento per le aziende ambientali e i Comuni che, a fronte di un piccolo canone fisso, hanno a disposizione un’ampia suite di servizi e funzioni. Il risultato è molto più di una app: è una piattaforma intelligente che fa crescere la quantità (e soprattutto la qualità) della raccolta differenziata, facilita la collaborazione tra amministrazioni e cittadini e aiuta a conoscere, mappandole, le aziende di economia circolare del territorio. 

La soddisfazione degli utenti è il miglior passaparola. Ecco che la marea bianca e nera di Junker sta conquistando rapidamente tutto il paese, da Nord a Sud. A oggi oltre 900 amministrazioni locali sono entrate a far parte della comunità della zebra, tra piccoli Comuni, metropoli come Torino e città di medie dimensioni come Aprilia, dove il numero di utenti Junker sfiora addirittura il 50% degli abitanti.

“Quando, come piccola start up, abbiamo lanciato la nostra app - rivela Giacomo Farneti - non ci saremmo aspettati un simile successo. Il nostro migliore sponsor sono proprio i cittadini: specialmente nelle piccole realtà, sono loro in molti casi a bussare alla porta degli assessori di competenza sollecitandoli a sottoscrivere l’abbonamento a Junker”. 

Sull’onda di questo entusiasmo le novità uscite nell’anno appena trascorso sono state diverse. La prima, un cambio di look totale della app, che si è presentata con una nuova grafica progettata per rendere più intuitiva la navigazione e venire incontro anche alle esigenze degli utenti non vedenti o ipovedenti. La nuova release veste completamente di nuovo la app: nuovi colori, nuovo logo, nuovo menù. Restano invariate le funzioni tipiche, a cui però una nuova formattazione consegna icone più grandi, maggiori dettagli e un’organizzazione studiata per meglio differenziare le comunicazioni relative a rifiuti e raccolta differenziata dalle notizie di economia circolare. 

Sarà inoltre ancora più facile per gli utenti scoprire le piccole, grandi buone pratiche che promuovono davvero la sostenibilità ambientale nei territori, inviando segnalazioni e suggerimenti che, dopo adeguata verifica da parte del Content Manager, saranno aggiunte alle mappe di economia circolare di Junker.  È stata infine inserita una nuova funzione opzionale per i Comuni interessati a fornire ai propri cittadini strumenti che favoriscano il riuso e lo sharing: una bacheca del riuso in cui mettere a disposizione oggetti di seconda mano da scambiarsi in forma rigorosamente gratuita.  

“Crediamo fortemente che ognuno di noi debba fare la propria parte per la salvaguardia del pianeta - precisa la responsabile dell’area progetti Benedetta De Santis - e, grazie a Junker, ci auguriamo di ispirare sempre più persone a seguire uno stile di vita più sostenibile. Cominciando dalle piccole, grandi azioni di ogni giorno”.

_____________________

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemn@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
I FILM A MANTOVA
Sport
Nuove sedute allo stadio Martelli
04 Feb 2021 - 09:32
Oggi terminano i lavori di sostituzione delle sedute delle tribune allo stadio Martelli. Sono state cambiate in totale 2650 sedute...

Ginnastica Ritmica. Doppio argento per Eleonora Torreggiani nella prima prova del Campionato nazionale Uisp
04 Feb 2021 - 09:52
Eleonora Torreggiani ginnasta agonista mantovana tesserata nella Ginnastica Reggiana è medaglia argento nella prima pr...

Basket. Gennaro Di Carlo è il nuovo Coach della Staff fino al termine della stagione 2020/21
29 Jan 2021 - 08:25
Nato a Santa Maria Capua Vetere (CE) il 29/08/1973, già oggi pomeriggio sosterrà il primo allenamento con la squadra...

Social Pro League, fase a tabellone: Mantova batte la Carrarese per 1 a 0 e vola agli ottavi di finale
27 Jan 2021 - 08:11
Il Mantova vince per 1 a 0 contro la Carrarese nella sfida diretta dei sedicesimi di finale e accede agli ottavi della Social Pro ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza REDAZIONE DI MANTOVA
via Altobelli, 3 - 46100 Mantova
Contatti per redazione e commerciale: Tel. 0376 369865
Email: redazionemantova@radiobruno.it
Facebook: Ultimissime Mantova
www.ultimissimemantova.it
www.radiobruno.it



RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it

Cookie policy