Giovedì 24 Giugno 2021 - 17:23
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Mantova Cronaca Carabinieri attività 2021: meno furti e delitti. Con il lockdown aumentati i reati in ambito domestico

Carabinieri attività 2021: meno furti e delitti. Con il lockdown aumentati i reati in ambito domestico

Lascia un commento | Tempo di lettura 632 secondi Mantova - 07 Jun 2021 - 06:33

Si è svolta questa mattina, presso la caserma di via Chiassi, sede del Comando Provinciale, la commemorazione del 207° Anniversario di Fondazione dell’Arma dei Carabinieri. Anche quest’anno l’emergenza Covid-19 ha determinato un contenimento dei festeggiamenti, di partecipazione e di svolgimento, pertanto alla cerimonia erano presenti il Comandante Provinciale di Mantova, Col. Antonino MINUTOLI, e il Prefetto della Provincia di Mantova, Dott. Michele Formiglio. Deposta la corona d’alloro al cippo dedicato ai “Caduti dell’Arma dei Carabinieri”, è seguito un breve saluto e discorso da parte del Comandante Provinciale, oltre che un suo ringraziamento, a cui si è aggiunto quello del Prefetto, a tutti i Carabinieri del Comando Provinciale per l’instancabile attività quotidiana posta in essere per i cittadini.
Il Colonnello MINUTOLI ha, inoltre, evidenziato la determinazione e lo slancio che caratterizza l’operato di ogni carabiniere anche del più piccolo e remoto comando, la cui dislocazione nel territorio, nonostante la dimensione, rende forte l’intera Arma dei Carabinieri, caratterizzata dalla capillarità per presenza e quindi per acquisizione informativa. Il carabiniere continua ad essere riferimento per il cittadino.
L’ATTIVITÀ OPERATIVA
L’ottimo andamento registrato nel secondo semestre del 2020 è proseguito nel 2021.
L’Arma dei Carabinieri, nel periodo 1° giugno 2020-31 maggio 2021, ha proceduto per il 84% dei reati consumati in Mantova e Provincia (il totale dei reati commessi in provincia è stato di 9.803). Confrontando i dati relativi agli interventi dell’Arma, in relazione al periodo 1° giugno 2019-31 maggio 2020, si deve evidenziare la diminuzione dei:
- delitti: 9.803 (a fronte dei 10.978 per cui aveva proceduto nel 2020);
- furti: 3.068 (contro i 4.749 per cui aveva proceduto nel 2020) di cui:
Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, 5.06.2021
3
? 714 in abitazione a fronte dei 1.267;
? 252 furti in esercizi commerciali a fronte dei 369;
? 290 furti con destrezza a fronte dei 472.
Il prolungarsi del lockdown ha fatto registrare, purtroppo, un aumento dei reati per cui ha proceduto l’Arma dei Carabinieri in ambiente domestico, ad eccezione delle lesioni:
- lesioni: 304 (a fronte delle 334 del 2020);
- percosse: 73 (a fronte dei 64 del 2020);
- minacce: 365 (a fronte delle 314 del 2020);
- violenze sessuali: 26 (contro 22 del 2020).
I 27.751 servizi nel 2021 hanno consentito di effettuare 182.632 controlli (corrispondente all’86% dei controlli effettuati da tutte le FF.PP. della Provincia), nel corso dei quali sono state controllate 215.086 (141.127 nel 2020) persone e 161.065 (101.937 nel 2020) vetture.
Nel corso delle varie attività di polizia giudiziaria, sostenute da perquisizioni ed ispezioni a mezzi e persone, i carabinieri della Provincia di Mantova nel periodo in riferimento hanno tratto in arresto 281 persone e denunciate 2.700.
Nell’ambito della sicurezza della circolazione stradale:
- sono state elevate 3.267 (1.963 nel 2020) contravvenzioni;
- sono stati rilevati 456 (312 nel 2020) incidenti stradali;
- sono state deferite in stato di libertà 115 (92 nel 2020) persone risultate positive ai test agli effetti dell’alcool o di sostanze stupefacenti durante la guida.
Nel settore del contrasto al consumo e spaccio di sostanze stupefacenti sono state:
- arrestate 23 persone e deferite in stato di libertà 61;
- sequestrate 25,5 kg. di sostanze stupefacenti (nel 2020 14,5 kg).
La recente normativa sul cd. Codice Rosso ha portato ad operare 1 arresto e 20 denunce.
Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, 5.06.2021
4
L’impegno profuso da tutti i comandi stazione carabinieri della provincia per preservare le persone anziane dall’aumentato pericolo di essere vittima dei truffatori ha portato ottimi risultati: le truffe ai loro danni sono state 43, di cui scoperte 28.
Considerando l’estensione della provincia, fondamentale il ruolo svolto dai comandi Arma con riferimento ai controlli per il rispetto delle DPCM in tema di contrasto al contagio del coronavirus: i servizi esterni del Comando Provinciale di Mantova, quotidiani ed articolati sulle 24 ore in tutta la provincia, hanno permesso (alla data del 31 maggio) di controllare 136.245 persone, di cui
- 1.310 sanzionate per l’inosservanza dell’art. 4 comma 1 del D.L. n.19;
- 919 per altri reati.
Controllati anche 1.252 esercizi commerciali, di cui 34 sanzionati.
In materia ambientale nel 2021 i Carabinieri Forestali hanno effettuato 724 controlli (+80,5%), che hanno determinato la contestazione di 88 illeciti amministrativi (+120%) e la denuncia all’Autorità Giudiziaria di 21 persone (+250%).
Per quanto attiene, invece, alla Criminalità Organizzata gli straordinari risultati conseguiti con l’indagine Pesci, svolta dal Nucleo Investigativo, che ha portato alla disarticolazione di una “ndrina”, costituitasi in provincia come articolazione della locale madre “Cutrese”, del clan mafioso “Grande Aracri”, ha permesso di addivenire ad ulteriori sequestri, realizzati unitamente alla DIA di Brescia, e di sviluppare un tale patrimonio info-investigativo sulla radicalizzazione nel territorio della provincia del fenomeno mafioso che l’attenzione del reparto e le relative indagini rimarranno orientati al contrasto proprio della ndrangheta e della criminalità organizzata in genere. L’attuale periodo di crisi economica contribuisce di certo a rendere più vulnerabili e quindi penetrabili realtà societarie attive nella nostra provincia.
Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, 5.06.2021
5
LE PRINCIPALI ATTIVITÀ DI SERVIZIO
giugno 2020 - 28enne rapina donna: arrestato dai carabinieri.
I Carabinieri della Stazione di Goito hanno rintracciato e, dopo un inseguimento a piedi, proceduto all’arresto di S.M. 28enne originario dell’India e residente nel lodigiano, responsabile del reato di rapina in concorso.
Il 28enne, il giorno precedente, nei pressi dell’ufficio postale di Goito, dopo aver spintonato e percosso una donna del luogo, si impossessava della sua borsa dileguandosi poi a piedi per le vie del centro abitato unitamente ad un complice.
luglio 2020 – Individuati e arrestati 3 autori di furti in abitazione
I Carabinieri della Compagnia di Mantova hanno eseguito una misura di custodia cautelare, nei confronti di tre soggetti, un uomo e due donne, poiché responsabili di due furti in abitazione consumati a maggio in Serravalle a Po (MN) e Bagnolo San Vito (MN); il gruppo era solito girare in pieno giorno in cerca di anziani in prossimità della propria abitazione; individuata la vittima, una delle due donne l’abbordava, fingendosi sostituto del medico curante; sottraeva con destrezza e rapidità gioielli e oggetti di valore a portata di mano, mentre effettuava la visita alle articolazione dei malcapitati anziani.
Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, 5.06.2021
6
agosto 2020 - Indagine dei carabinieri “mercurio”: bloccati i finti carabinieri.
Il Nucleo Investigativo, al termine dell’attività di indagine denominata “MERCURIO”, esegue un’ordinanza che nei confronti dei due autori, italiani, di numerose truffe.
Gli episodi erano quattro ed in tutti i malfattori si presentavano alle vittime, anziane e sole in casa, quali carabinieri incaricati di verificare la presenza di mercurio – da questo il nome all’indagine - nelle acque dell’impianto idrico delle abitazioni, informandoli che per la durata delle analisi tutti i gioielli in oro andavano riposti dentro il frigorifero, al fine di evitarne il deterioramento.
settembre 2020 - Individuata piantagione di marijuana fra gli arbusti.
I carabinieri della Stazione di Moglia hanno individuato un piantagione di Marijuana in zona via Raffa di Moglia. Erano state diverse le segnalazioni di automobilisti circa uno strano passaggio di persone all’imbrunire fra la vegetazione nei pressi della cappella votiva dedicata alla Vergine Maria: un apposito ed esteso servizio nella zona ha permesso di individuare l’esatto campo, ricavato fra i folti ed alti arbusti.
ottobre 2020 – Fermo per omicidio del coniuge convivente
I Carabinieri di Mantova eseguono il fermo di indiziato di delitto nei confronti di S.E., una donna ritenuta responsabile dell’omicidio del coniuge convivente.
In particolare la donna, nei giorni precedenti aveva colpito con un coltello all’addome il marito, provocandone la morte.
Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, 5.06.2021
7
novembre 2020 - Arrestati due finti carabinieri per truffa ai danni di anziana.
I carabinieri di Mantova arrestano due soggetti, entrambi partenopei e con precedenti di polizia, responsabili di truffa ai danni di una anziana. Grazie alla perquisizione, all’interno degli slip sono stati rinvenuti oggetti in oro, per quasi 100 grammi, e denaro, sottratti ad un’anziana sola in casa, che era stata contattata telefonicamente da un sedicente “maresciallo dei carabinieri” ed informata che la figlia era stata fermata con il veicolo non coperto da assicurazione; solo la consegna dei preziosi ad un avvocato avrebbe evitato gravi conseguenze per la figlia, ecco perché la vittima, ormai nel panico, decideva di consegnare al presunto avvocato i ricordi di una vita.
dicembre 2020 – Indagine “nel blu dipinto di blu”: interdizione per un curatore fallimentare
Il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Mantova ha eseguito un’ordinanza applicativa di misura interdittiva della sospensione dal pubblico ufficio di curatore fallimentare per un anno nei confronti di L. C., classe 61, dottore commercialista, iscritto all’albo di Mantova.
Le indagini, condotte dai Carabinieri e coordinate dalla locale Procura, hanno fornito un esaustivo quadro indiziario circa le responsabilità dello stesso in ordine ad ipotesi di reato di concussione, commesso fra Mantova e Castiglione delle Stiviere (MN) nell’autunno 2020: l’indagato, nominato dal Tribunale di Mantova quale curatore fallimentare di società con sede a Castiglione delle Stiviere, esercitava nei confronti di uno dei soci pressioni volte ad ottenere il pagamento parziale di un bene, che stava per acquistare, in particolare una piscina da installare nei pressi della propria abitazione.
Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, 5.06.2021
8
Gennaio 2021 – Carabinieri arrestano titolare laboratorio tessile
I Carabinieri della Compagnia di Castiglione delle Stiviere, a seguito di preordinato servizio, hanno individuato un laboratorio tessile “cinese” di Casaloldo, dove dei nove operai presenti solo quattro erano regolarmente assunti; due, invece, lavoratori in nero e tre clandestini. Arrestata la titolare per intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro. Sequestrato il laboratorio, merce per 100 mila euro e sanzioni per 30.000 euro.
Febbraio 2021Febbraio 2021 –– Carabinieri fermano trans per rapina
I Carabinieri di Mantova, unitamente ai militari della Stazione di Milano Affori, hanno eseguito un fermo di polizia giudiziaria nei confronti di un peruviano, classe 91, con pregiudizi di polizia, senza fissa dimora, transgender per una rapina commessa, sulla pubblica via, l’11 febbraio in Mantova: il malcapitato, un extracomunitario 45enne, dopo essere stato adescato in via Poggioreale della città virgiliana, una volta appartatosi, veniva colpito ripetutamente al volto unitamente ad altri due complici in corso di identificazione. Derubato del portafoglio, contenente seicentocinquanta euro, è dovuto ricorrere alle cure mediche, per la frattura scomposta delle ossa nasali, presso il Pronto Soccorso Carlo Poma di Mantova.
Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, 5.06.2021

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemn@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
I FILM A MANTOVA
Sport
Torna la Run 5.30 edizione Flash Mob – 5 km nel cuore della citta – alle 5.30 del mattino
22 Jun 2021 - 05:40
Una versione diffusa, quella del prossimo 25 giugno 2021, in cui tutti gli iscritti potranno correre e camminare in autonomia, ogn...

Inaugurato il nuovo Palasport di Borgochiesanuova dedicato a Marco Sguaitzer
21 Jun 2021 - 05:50
Una struttura, all’insegna dell’accessibilità e della sostenibilità, che permetterà di svolgere n...

Rugby Mantova - Ritorno in campo Under 14
21 Jun 2021 - 07:14
Under 14, grande festa e due vittorie per il ritorno in campo dei ragazzi di coach De Berti ...

Basket. Riccardo Cortese ancora in biancorosso!
21 Jun 2021 - 07:33
Nato a Cento (FE) il 12/05/86, Riccardo è una guardia/ala di 196 cm. e giocherà a Mantova per la seconda stagione co...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza REDAZIONE DI MANTOVA
via Altobelli, 3 - 46100 Mantova
Contatti per redazione e commerciale: Tel. 0376 369865
Email: redazionemantova@radiobruno.it
Facebook: Ultimissime Mantova
www.ultimissimemantova.it
www.radiobruno.it



RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it

Cookie policy