Martedì 20 Novembre 2018 - 14:14
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Mantova Cronaca Coldiretti Mantova: "Agricoltura messa in ginocchio dal maltempo"

Coldiretti Mantova: "Agricoltura messa in ginocchio dal maltempo"

Lascia un commento | Tempo di lettura 109 secondi Mantova - 17 May 2018 - 17:18
Il maltempo sta mettendo in ginocchio l’agricoltura nel mantovano: fino al 30% in meno la produzione prevista di meloni, ritardi nello sviluppo del mais e nelle semine dei secondi raccolti, prati stabili e medicai non sfalciati, riso ancora da seminare. Il melone, coltura principe dell’orticoltura mantovana, sta registrando cali produttivi anche del 30 per cento. “Sulle varietà precoci registriamo ritardi nel Sermidese di 10-15 giorni, con una diminuzione di frutti anche del 30 per cento – afferma Mauro Aguzzi, produttore e presidente del Consorzio del Melone mantovano Igp.

La pioggia che lascia pochi giorni di tregua tra una precipitazione e l’altra ha fatto crescere erba sui terreni già livellati per la semina del riso. Questo impone trattamenti con mezzi tecnici prima di seminare, con aggravio dei costi e con l’incertezza di come evolverà la stagione.

Sul versante dei seminativi anche il mais è rimasto vittima del maltempo. Seminato in ritardo, le temperature molto più basse rispetto alla media stagionale hanno di fatto bloccato la crescita da dieci giorni a questa parte. “Il granoturco è ingiallito e alcune varietà hanno addirittura assunto una colorazione rossa per il freddo – dichiara Claudio Spagnoli, agricoltore di Castel Goffredo -. Non sono bastate le piogge a marzo, che hanno fatto slittare di 25 giorni le semine, ora anche una eccessiva piovosità, unita alle basse temperature”. I terreni bagnati, poi, stanno impedendo l’accesso nei campi per le operazioni di sarchiatura e concimazione, con ulteriori difficoltà a superare questa fase di stress per la pianta. Anche il grano duro è a rischio di sviluppare la fusariosi, la cui presenza potrebbe essere favorita dall’umidità e dalle basse temperature, con conseguenze sulle rese in campo. e in alcune aree del Basso mantovano, vicino all’asta fluviale del Po, chi ha seminato frumento ha fatto i conti in questi giorni con i temporali e il vento che hanno comportato l’allettamento del prodotto.
Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemn@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
I FILM A MANTOVA
Sport
Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza REDAZIONE DI MANTOVA
via Altobelli, 3 - 46100 Mantova
Contatti per redazione e commerciale: Tel. 0376 369865
Email: redazionemantova@radiobruno.it
Facebook: Ultimissime Mantova
www.ultimissimemantova.it
www.radiobruno.it



RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it

Cookie policy