Venerdì 19 Ottobre 2018 - 09:59
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Mantova Cronaca Strada Cisa e i 30 all'ora. Beduschi: noi "utili idioti" obbligati a fare i cani da guardia per conto della Provincia

Strada Cisa e i 30 all'ora. Beduschi: noi "utili idioti" obbligati a fare i cani da guardia per conto della Provincia

Lascia un commento | Tempo di lettura 117 secondi Mantova - 11 Oct 2018 - 11:03

"Il comune di Borgo Virgilio è l'utile idiota di una catena che parte dal precedente Governo Renzi, passa dall'ente della Provincia di Mantova e termina a Borgo Virgilio con gli amministratori locali a fare da front office al disagio degli utenti della strada". Lo dichiara il sindaco Alessandro Beduschi in queste ore al centro delle proteste, da una parte dei cittadini alle prese con i controlli della Polizia Locale su Strada Cisa dove da giugno l'ordinanza provinciale impone di viaggiare a 30 all'ora, dall'altra dal Comitato che chiede che quel tratto di strada venga interdetto ai mezzi pesanti almeno durante le ore notturne.

La misura restrittiva che ha portato il limite di velocità da 50 a 30 km serve alla Provincia per tutelarsi in caso di incidenti e danneggiamenti. Senza manutenzione il livello di sicurezza della rete stradale si è abbassato sensibilmente e gli automobilisti sono costretti a fare lo slalom fra le buche dell'asfalto che si disfa e pezzi che schizzano sotto le ruote, lanciati dai mezzi verso le abitazioni che danno sulla strada o anche i pedoni. Per evitare di correre il rischio di rimborsare tutti i danni prodotti da un manto stradale stressato e usurato l'Ente ha pensato bene di azzoppare chi deve utilizzare l'auto imponendo agli amministratori locali a fare i cani da guardia.

Intanto si avvicina la stagione fredda con le inevitabili piogge e il gelo che certamente peggiorerà la situazione. Le nuove asfaltature sono state programmate dall'Ente di Palazzo di Bagno solo la prossima primavera. “Dover limitare la libertà dei cittadini è doloroso ed imbarazzante, dichiara il sindaco Alessandro Beduschi, purtroppo siamo ridotti così con la Provincia che ha declassato l'arteria per non pagare multe e obbligando noi a fare i controlli che giustifichino uno stato di emergenza - cosa che abbiamo richiesto - ma che ci verrà riconosciuto se portiamo come prova le sanzioni elevate.

Qui l'audio dell'intervista al primo cittadino di Borgo Virgilio

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemn@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
I FILM A MANTOVA
Sport
Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza REDAZIONE DI MANTOVA
via Altobelli, 3 - 46100 Mantova
Contatti per redazione e commerciale: Tel. 0376 369865
Email: redazionemantova@radiobruno.it
Facebook: Ultimissime Mantova
www.ultimissimemantova.it
www.radiobruno.it



RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it

Cookie policy