Domenica 21 Ottobre 2018 - 03:15
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Mantova Cultura e arte Danzalamente, torna a Mantova la rassegna del liceo musicale “I. D’Este”

Danzalamente, torna a Mantova la rassegna del liceo musicale “I. D’Este”

Lascia un commento | Tempo di lettura 179 secondi Mantova - 25 Sep 2018 - 10:11

Violini, pianoforti, chitarre, percussioni, decine di spartiti e centinaia di giovani musicisti all’opera: per il settimo anno consecutivo Mantova si prepara all’invasione musicale di “Danzalamente”, che per quattro giorni trasformerà il capoluogo dei Gonzaga nella capitale più armoniosa d’Italia. Promossa dal liceo musicale e coreutico “Isabella d’Este”, la rassegna Danzalamente torna per la sua settima edizione con la firma del suo organizzatore storico, il professore Daniele Braghini, e con un programma ricco di eventi e concerti da non perdere: a partire da giovedì 27 e fino a domenica 30 settembre le vie, le piazze e i teatri di Mantova riecheggeranno delle note e delle voci di centinaia di musicisti, tra allievi e docenti, provenienti non solo dal liceo musicale di via Rippa ma anche da altre scuole italiane coinvolte - come da tradizione - nel progetto. Tutti insieme per una autentica festa della musica, a 360 gradi.

Si comincia giovedì 27 settembre: dopo il concerto inaugurale della scuola media statale di Borgoforte (ore 15.30, Loggia del Grano) la rassegna entra nel vivo con un appuntamento d’eccezione, l’Opera Pop “Finch’io viva, firmata dal professore Daniele Barlera e con la regia di Federica Restani, che i giovani artisti del liceo musicale e coreutico Isabella d’Este porteranno in scena al teatro Ariston alle 21.30.

Una serata speciale, all’insegna del talento ma anche della cultura e della storia di Mantova. I biglietti (al costo di 10 euro) saranno disponibili in prevendita al botteghino dell’Ariston già da lunedì 24 settembre.

Una vera e propria maratona della voce si terrà venerdì 27 settembre alla Loggia del Grano: a partire dalle 10.30 e fino alle 17.30 sarà di scena “Cantologia”, una rassegna dedicata allo strumento chiave scelto per Danzalamente 2018: la voce, per l’appunto, in tutte le sue possibili declinazioni e sfumature. Davanti al pubblico si esibiranno alunni, solisti e cori dei licei musicali “I. D’Este” di Mantova, “Sigonio” di Modena e “Pigafetta” di Vicenza.

Anche quest’anno Danzalamente è anche una affascinante esplorazione dei generi musicali più diversi: sabato 28 settembre, infatti, spazio allo swing con i gruppi del liceo musicale “Pigafetta” di Vicenza, dalle 10,30 in piazza Mantegna, e alla musica sacra alle 12 con “Cantalanima”, rassegna a cura di orchestra, solisti e coro del liceo “Gambara” di Brescia; e infine la musica da camera, a partire dalle 14.30 alla Loggia del Grano, con i solisti e i gruppi del liceo “Tenca” di Milano.

Studenti e docenti del liceo musicale e coreutico “I. D’Este” di Mantova torneranno protagonisti domenica 30 settembre alle 10,30 e alle 15.30 per le esibizioni alla Loggia del Grano.

Per concludere, domenica alle 21,30, il gran finale al teatro Bibiena con il concerto in onore di Claude Debussy: un omaggio in musica per il centenario della morte del grande compositore (1918-2018) che ispirerà 11 solisti tra studenti e insegnanti del liceo I. D’Este.

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemn@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
I FILM A MANTOVA
Sport
Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza REDAZIONE DI MANTOVA
via Altobelli, 3 - 46100 Mantova
Contatti per redazione e commerciale: Tel. 0376 369865
Email: redazionemantova@radiobruno.it
Facebook: Ultimissime Mantova
www.ultimissimemantova.it
www.radiobruno.it



RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it

Cookie policy