Giovedì 25 Aprile 2019 - 10:03
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Mantova Economia 50kg di agrumi solidali con "l'arancia sospesa" di eQual

50kg di agrumi solidali con "l'arancia sospesa" di eQual

Lascia un commento | Tempo di lettura 129 secondi Mantova - 11 Feb 2019 - 09:45

Una tradizione napoletana, quella del caffè lasciato pagato al bar per qualcun altro meno fortunato, che arriva a Mantova nel settore degli agrumi. Un bel gesto individuale che si trasforma in una pratica di solidarietà attiva grazie all’associazione eQual.
Da ormai tre anni gli attivisti collaborano con l’associazione di piccoli produttori biologici calabresi “SOS Rosarno” per la dignità dei lavoratori e per un’agricoltura sostenibile. Tramite il progetto di Gruppo d’Acquisto Solidale “Il Filo di Paglia” infatti arrivano ogni anno in Provincia di Mantova, insieme ad altri generi di consumi, circa due tonnellate di agrumi, acquistati collettivamente dai soci e dai simpatizzanti. “Se dovessimo tracciare un bilancio, possiamo sicuramente definirlo positivo” dichiara Oscar Porcelli, uno degli ideatori del progetto, “non solo per l’aumento delle persone interessate, ma perché ci permette di diffondere il messaggio che con i nostri soldi possiamo sostenere una diversa idea di mondo, dove chi lavora è pagato e tutelato come si deve”. Da qui l’idea di estendere la filosofia del “Pan di Rippa”, altro progetto di eQual, anche agli agrumi: con una devoluzione minima a cassetta di arance, è possibile donare un chilo di agrumi biologici ad una famiglia mantovana in difficoltà.
Con il nuovo ordine collettivo da Rosarno, è stato infatti possibile recuperare ben cinquanta chili di arance da destinare a chi ne ha bisogno. Come sottolinea Emanuele Bellintani,uno dei coordinatori dell’associazione eQual, “questa iniziativa ci permette di ottenere due risultati immediati: da un lato, vogliamo ribadire il diritto di tutti all’accesso ad un cibo di qualità grazie ad un rinnovato tessuto solidale sul territorio. Troppo spesso chi deve mettere insieme il pranzo con la cena non può permettersi di scegliere. In secondo luogo, ci permette di migliorare il lavoro di rete con altre associazioni locali che combattono la marginalizzazione sociale. Troppe volte governi e giunte comunali si mettono a far la guerra ai poveri, invece della guerra alla povertà. È con la concretezza che vogliamo invertire questa tendenza”. Una bella iniziativa a cui ogni mantovano può dare un contributo. Per maggiori informazioni è possibile visitare la sede dell'associazione in via Conciliazione 118 a Mantova, ogni sabato mattina dalle 11 alle 12. 

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemn@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
I FILM A MANTOVA
Sport
Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza REDAZIONE DI MANTOVA
via Altobelli, 3 - 46100 Mantova
Contatti per redazione e commerciale: Tel. 0376 369865
Email: redazionemantova@radiobruno.it
Facebook: Ultimissime Mantova
www.ultimissimemantova.it
www.radiobruno.it



RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it

Cookie policy