Mercoledì 14 Novembre 2018 - 21:16
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Mantova Economia I dati Import-Export – III Trimestre 2017

I dati Import-Export – III Trimestre 2017

Lascia un commento | Tempo di lettura 253 secondi Mantova - 27 Dec 2017 - 09:20

Nel terzo trimestre dell’anno, secondo i dati Istat, prosegue in modo sostenuto il trend di crescita relativo al commercio internazionale. L’analisi curata dal Servizio Informazione e Promozione Economica della Camera di Commercio e dal Centro Studi di Confindustria Mantova, con la collaborazione del Consorzio Mantova Export, indica un aumento delle esportazioni pari al +8,5%, rispetto allo stesso periodo del 2016, superiore sia al dato regionale sia a quello nazionale (entrambi pari al +7,3%). Nel panorama lombardo, la provincia di Mantova si colloca tra le prime posizioni, preceduta solo da Cremona, Monza Brianza e Lodi. Le esportazioni ammontano a 4,9 MLD di euro, contro un valore di import pari a 3,3 MDL di euro, in aumento rispetto al 2016 (+4,9%). Il saldo commerciale si conferma quindi positivo, con un valore pari a circa 1,7 MLD di euro. Considerando i principali comparti esportatori, si segnalano valori decisamente positivi per: metalli e prodotti in metallo (+18,9%), macchinari (+11,7%), prodotti chimici (+15,5%), prodotti alimentari (+22,8%) e prodotti in legno e carta (+19,1%). Variazioni sempre di segno più si registrano anche per gli articoli in gomma e materie plastiche (+9,2%) e i mezzi di trasporto (+7,7%).

Al contrario, nel terzo trimestre 2017, vedono un calo gli articoli d’abbigliamento (-4,9%), i prodotti delle altre attività manifatturiere (-10,5%), gli apparecchi elettrici (-2,4%), gli articoli in pelle (-6,8%), i prodotti tessili (-5,5%) e gli apparecchi elettronici e ottici (-19,4%); da segnalare una forte contrazione anche per gli articoli farmaceutici.

Nel caso dell’import, quasi tutti i principali settori si collocano in territorio positivo; le performance migliori riguardano i prodotti alimentari (+11,3%), le sostanze e prodotti chimici (+8,9%), gli articoli in gomma e materie plastiche (+8,7%) e i prodotti dell’agricoltura (+7,6%). Seguono i prodotti in legno (+2,5%), i mezzi di trasporto (+0,4%), gli apparecchi elettrici (+0,6%) e gli articoli in pelle (+4,6%); forti aumenti si segnalano, infine, per i prodotti petroliferi. Al contrario, registrano variazioni negative i prodotti in metallo (-6,6%), gli articoli d’abbigliamento (-4,9%), i macchinari (-0,2%), i prodotti tessili (-9,8%) e i prodotti delle altre attività manifatturiere (-2,8%).

L’analisi dell’andamento delle esportazioni della provincia di Mantova per paesi di sbocco evidenzia una forte ripresa tra i principali partners commerciali europei: Germania (+6,3%), Francia (+7,4%), Spagna (+6,6%), Austria (+9,2%), Romania (+6,7%), Paesi Bassi (+10,2%), Svizzera (+16,4%), Ungheria (+7%), Belgio (+15,9%), Polonia (+14%), Repubblica Ceca (+28,3%), Danimarca (+8,6%) e Slovenia (+32,7%). Segnali di crescita anche per Russia (+92,5%), Cina (+10,9%), Giappone (+14,6%), Turchia (+3,8%) e Arabia Saudita (+30,7%). A livello europeo, al contrario, calano le esportazioni solo verso Regno Unito (-3,7%), Grecia (-0,1%) e Svezia (-2,1%); registrano una contrazione anche le esportazioni verso Stati Uniti (-1,6%), Israele (-6,5%) e la Tunisia (-5,3%).

La geografia delle importazioni, considerando i principali partners europei, vede rafforzare gli acquisti da Germania (+9,4%), Francia (+7,7%), Spagna (+2,3%), Paesi Bassi (+50,7%), Austria (+27,9%) e Belgio (+13,6%). Valori positivi si segnalano anche per India (+9,9%) e Stati Uniti (+33%). Notevoli aumenti riguardano anche Egitto e Russia dove il volume di import cresce in maniera esponenziale, mentre anche in questo trimestre non risultano importazioni dalla Siria. Al contrario, le contrazioni più consistenti riguardano la Cina (-11,5%), la Romania (-13,5%), la Slovacchia (-33%), la Svizzera (-8,7%) e la Tunisia (-8,9%); l’Iran, infine, riduce notevolmente il volume di import, come già notato nei mesi precedenti. Secondo il Presidente della Camera di Commercio, Carlo Zanetti, “Mantova si conferma anche nel terzo trimestre 2017 come una provincia caratterizzata da una forte apertura verso i mercati internazionali con una variazione dell’export superiore sia al dato regionale sia al dato nazionale. Il commercio estero, legato al recupero della domanda internazionale, si conferma come uno dei motori trainanti dell'economia italiana e mantovana. Gli indicatori congiunturali, inoltre, indicano che la crescita delle esportazioni dovrebbe protrarsi ancora nella parte finale dell’anno, sostenendo in questo modo la ripresa per il ciclo italiano. La Camera di Commercio, proprio per queste ragioni, prosegue le sue iniziative volte a incentivare e sviluppare l’internazionalizzazione delle proprie imprese”. Alessandro Dotti, direttore del Consorzio Mantova Export, aggiunge che “a comprova della vitalità del commercio estero mantovano vi sono le numerose richieste di personale specializzato da inserire nell'ufficio estero da parte delle imprese del nostro territorio”.

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemn@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
I FILM A MANTOVA
Sport
Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza REDAZIONE DI MANTOVA
via Altobelli, 3 - 46100 Mantova
Contatti per redazione e commerciale: Tel. 0376 369865
Email: redazionemantova@radiobruno.it
Facebook: Ultimissime Mantova
www.ultimissimemantova.it
www.radiobruno.it



RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it

Cookie policy