Mercoledì 19 Giugno 2019 - 17:47
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Mantova Musica e spettacoli Carbone: un ciclo di film sui partigiani

Carbone: un ciclo di film sui partigiani

Lascia un commento | Tempo di lettura 122 secondi Mantova - 23 Apr 2019 - 09:13

"Quando noi valutiamo oggi il militarismo nazifascista, lo facciamo dopo la sua sconfitta, con la sicurezza di chi ha combattuto e vinto. È difficile ricostruire lo stato d’animo di allora, di fronte al nazifascismo permanentemente vittorioso e trionfante, immersi com’eravamo, in Francia, nella disintegrazione militare e politica di una nazione che era apparsa per secoli stabile e compatta". Joyce Lussu era a Parigi come molti esuli italiani fuggiti dal fascismo quando nel 1940 l'esercito tedesco entra trionfante al passo dell'oca. A lei - poetessa, traduttrice, militante antifascista e dopo la guerra in prima linea nell'impegno per la pace - è dedicato il primo appuntamento di LA NOSTRA TERRA LIBERA, il dittico cinematografico che il cinema del carbone, il Comitato provinciale ANPI di Mantova e ANPI Mantova - Sezione "Felice Tolazzi" organizzano anche quest'anno per celebrare la festa della liberazione.

LA MIA CASA E I MIEI COINQUILINI - in programma martedì 23 aprile - ripercorre la vita straordinaria di Joyce Lussu, partendo dagli anni dell'esilio parigino con il marito, Emilio Lussu, per passare alla stagione delle lotte delle donne in Sardegna, all'instancabile attività di traduzione della poesia "utile", capace di fare arrivare mondi lontani, ai suoi viaggi a sostegno dei combattenti per la pace ai quattro angoli del pianeta. A presentare il film interverrà la regista, Marcella Piccinini, che ha costruito il film a partire dalla celebre intervista rilasciata dalla Lussu a Marco Bellocchio nel 1994 e recuperando numerosi materiali d'archivio.

TUTTE LE ANIME DEL MIO CORPO (al cinema venerdì 26 aprile) prosegue questa lettura al femminile del 25 aprile. Dopo la morte della madre, una donna trova tra le sue carte un vecchio diario tenuto negli anni della guerra: ne scopre così la militanza partigiana, gli ideali ardenti della gioventù, i pensieri intimi e le riflessioni durante la lotta. Il film si propone come una riflessione sul valore della memoria e sull'eredità che ci viene dalle generazioni precedenti. Alla proiezione interverrà la regista Erika Rossi.

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemn@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
I FILM A MANTOVA
Sport
Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza REDAZIONE DI MANTOVA
via Altobelli, 3 - 46100 Mantova
Contatti per redazione e commerciale: Tel. 0376 369865
Email: redazionemantova@radiobruno.it
Facebook: Ultimissime Mantova
www.ultimissimemantova.it
www.radiobruno.it



RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it

Cookie policy