Lunedì 17 Dec 2018 - 00:50
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Mantova Musica e spettacoli Apre la biglietteria di SEGNI New Generations Festival

Apre la biglietteria di SEGNI New Generations Festival

Lascia un commento | Tempo di lettura 262 secondi Mantova - 24 Sep 2018 - 09:14

Al via a partire da lunedì 24 settembre presso Palazzo Castiglioni (Piazza Sordello 12) le prenotazioni e l’acquisto dei biglietti per gli eventi della XIII edizione di SEGNI New Generations Festival. L’evento internazionale dedicato al teatro e all’arte per spettatori di tutte le età, dai 18 mesi ai 18 anni, è in programma a Mantova dal 27 ottobre al 4 novembre con più di 300 eventi che animano tutta la città, dal centro storico – con location d’arte come Palazzo Ducale, il Teatro del Bibiena e il Museo di Palazzo D’Arco – passando per il quartiere di Valletta Valsecchi e arrivando quest’anno fino a Lunetta, dove le architetture popolari rigenerate dalla Street art fanno da scenografia allo spettacolo Murikamification della compagnia olandese Arch 8.

Tante le proposte tra cui scegliere sia per le famiglie che per le scuole, una sezione #onlyforyoung con un pieghevole tutto dedicato ai ragazzi che possono consultarlo con gli amici, alla ricerca degli spettacoli a cui partecipare tutti insieme.

Ispirate all’animale simbolo 2018, l’aquila disegnata da Licia Colò, e alle sue evoluzioni sulle cime degli alberi di montagna, le tematiche della XIII edizione danno priorità all’ambiente, al grande spettacolo della natura e alla sua sostenibilità anche grazie alla sinergia con l’importante appuntamento Fao di fine novembre, il Forum Mondiale della Forestazione Urbana. Il bosco è l’habitat di molti spettacoli di questa XIII edizione come Terrarium di Fondazione Teatro Ragazzi, di Zanna Bianca e della scuola di Cammelli a Barbiana di Francesco Nicolini e Luigi d’Elia della Compagnia INTI, delle due versioni di Pollicino, una di Teatro del Piccione e l’altra di Eco di Fondo. Per i piccolissimi una Terra appena nata di cui prendersi cura (Baby Terra), i colori nascosti nell’acqua generano l’arcobaleno (I colori dell’acqua de La Baracca – Testoni), la voce si fa fiume e scorre, accompagnando fino al mare, fino all’età adulta (Fiume di Voce di delleAli Teatro). Lo spazio teatrale che si fa atelier artistico (Mon monde a toi del Theatre des TaRaBaTes) e le mani diventano narratori (La Brouille del Theatre des TaRaBaTes) così come le ombre raccontano con semplicità una storia di migrazione (Pronti, aspetta…via! del Teatro al Quadrato). Questi solo alcuni degli spettacoli in programma.

Per i più grandicelli un workshop gratuito di teatro - Un Patrimonio da raccontare - per partecipare al festival come attori protagonisti in 13 Storie 13; Caino e Abele (Compagnia Rodisio) in cui i fratelli biblici si sfidano a colpi di break dance. Fra cinema e teatro si muovono Berberio (Zonzo Compagnie) – performance multimediale con le musiche del compositore Luciano Berio - e Circus Funestus (Sofie Krog) in lingua inglese, degno di un film d’avventura fantasy. Si può scegliere fra un viaggio nell’Artico con gli scienziati matti di Garage, oppure un viaggio in compagnia di Krono, il Tempo, a cavallo fra scienza e filosofia, in L’universo è un materasso. Un grande classico come Macbeth della Compagnia Rodisio e Opera Omnia 3 di Teatro Magro in una performance presso la Casa del Mantegna. E tanto altro ancora da scoprire scaricando anche la app gratuita Festival Segni.

Da lunedì 24 è possibile telefonare (0376.1514016) o recarsi in biglietteria dalle 10:00 alle 19:00, dal lunedì al sabato, per riservarsi i posti degli eventi prescelti. Ma l’acquisto si può fare anche comodamente da casa attraverso il sito di Vivaticket o nei punti vendita del circuito.

Da non perdere il Concorso "Colora l’animale simbolo" che quest’anno grazie a BPER Banca regala anche un soggiorno a Mantova: l’immagine dell’aquila può essere rielaborata con tecniche diverse, adoperando materiali disparati o nuove tecnologie, per raccontare simbologie, storie e curiosità che questo maestoso animale porta con sé. In palio i biglietti per uno spettacolo dell’edizione 2019 ai quali si aggiunge, per la famiglia prima classificata, un soggiorno a Mantova offerto da BPER Banca e per le scuole una fornitura di materiale didattico offerta da Coop Alleanza 3.0.

Per gli insegnanti il Concorso è da anni uno stimolante strumento didattico che quest’anno si arricchisce della rete nazionale del progetto "E se diventi Farfalla", ampliando anche gli appuntamenti gratuiti con la formazione in compagnia di esperti che offrono spunti utili da sviluppare con le classi, come quello del 1 ottobre con Alex Corlazzoli – Lo spazio tra lo spettacolo teatrale e la didattica - presso l’Auditorium universitario di Lunetta. Nel corso dell’incontro si lavorerà in gruppi in base all’ordinamento scolastico per rendere più efficace l’individuazione delle proposte all’interno del programma di SEGNI e degli spunti specifici per ciascuna fascia d’età.

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemn@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
I FILM A MANTOVA
Sport
Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza REDAZIONE DI MANTOVA
via Altobelli, 3 - 46100 Mantova
Contatti per redazione e commerciale: Tel. 0376 369865
Email: redazionemantova@radiobruno.it
Facebook: Ultimissime Mantova
www.ultimissimemantova.it
www.radiobruno.it



RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it

Cookie policy