Sabato 23 Ottobre 2021 - 20:28
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Mantova Salute Banca del Plasma, serata benefica oggi per finanziare il progetto. Intervista al dottor Franchini

Banca del Plasma, serata benefica oggi per finanziare il progetto. Intervista al dottor Franchini

Lascia un commento | Tempo di lettura 196 secondi Mantova - 09 Sep 2021 - 08:08

Banca del Plasma Iperimmune di Mantova: il progetto va avanti. Per questa sera è organizzata un'asta di opere d'arte della pittrice Donata Lombardi, presentate dalla storica dell'arte Paola Artoni. I fondi raccolti della vendita delle tele donate dall'artista serviranno a finanziare il progetto. La serata, che si terrà in Corte Spagnola di Curtatone, sarà allietata dalle musiche eseguite dal Maestro Luca Pastorini Varini. Sarà presente anche il dottor Massimo Franchini collega e amico del compianto Giuseppe De Donno.

Abbiamo chiesto al Direttore del SIMT Servizio Immunoematologia e Medicina Trasfusionale di Mantova: "Costituire una Banca del Plasma Iperimmune permanente. Perchè?" 

"Noi abbiamo usato il plasma durante questi 2 anni di pandemia in maniera massiccia ed estensiva, trattato più di 400 pazienti e stiamo valutando in questi giorni risultati eccellenti confrontando i risultati sui pazienti trattati, rispetto a quelli non trattati, quindi l'utilizzo del plasma, ricco di anticorpi, iperimmune, raccolto precocemente è risultato efficace. In questo momento ci sono ancora dei Cluster in Italia e abbiamo diversi ospedali che ce lo chiedono. L'esperienza che ci siamo fatti in questo periodo ci consente di raccoglierlo per esigenze provinciali, regionali e ci auguriamo anche Nazionale. Abbiamo diversi donatori che ci stanno consentendo di creare una scorta da poterla utilizzare in caso di nuove ondate e nell'ipotesi sfavorevole che si verificano altre pandemie da altri virus in futuro. Quando arriva una pandemia da virus ignoto i virologi raccolgono il plasma delle persone guarite con il virus. Se vi è una reazione cioè se il plasma delle persone guarite, blocca la crescita del virus, quella è la dimostrazione che gli anticorpi che noi abbiamo attivato nel corso della guarigione sono anticorpi neutralizzanti, ovvero in grado di neutralizzare il virus. Una volta individuato che noi abbiamo gli anticorpi che ci hanno permesso di guarire questi anticorpi possono essere utilizzati per produrre anticorpi. Tutto è nato da questa evidenza: come terapia d'emergenza la cosa rapida da fare è quella di prelervare il plasma dalle persone guarite passarlo alle persone malate come è stato fatto durante questa pandemia. Il nostro obiettivo quindi creare una banca provinciale e regionale ma anche nazionale permanente a Mantova in grado di attivarsi in maniera rapida in caso di ondate pandemiche o di pandemia future".

Dottore sta parlando delle mutazioni del virus o di altre pandemie dovute ad altri patogeni?

"All'inizio non eravamo preparati ad un virus in grado di mutare così velocemente e profondamente. Le mutazioni sono preoccupanti nel senso che sfuggono alla barriera degli anticorpi, potrebbero però arrivare nuovi virus in grado di scatenare nuove pandemie. La prima cosa da fare è usare il plasma delle persone guarite, una terapia antivirale specifica, certo si possono utilizzare farmaci antibiotici aspecifici ma la terapia antivirale specifica è quella più rapida. Non esiste nessun altro modo per mettere in campo una terapia efficace in poco tempo; i monoclonali sono sicuramente efficaci, rappresentano l'evoluzione del plasma, però sono arrivati dopo oltre un anno dall'inizio della pandemia. Nel frattempo risultati si sono ottenuti in quelle strutture come Mantova dove è stato utilizzato il plasma".

Intervista raccolta da Antonietta Gianola https://soundcloud.com/user-13508386/franchini

 

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemn@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
I FILM A MANTOVA
Sport
Il Presidente del Seregno invita Ghirelli a lasciare: "Gestione opaca, Serie C merita di più"
15 Oct 2021 - 08:46
Una gestione opaca quella portata avanti da Ghirelli secondo il Presidente Erba che invita il N.1 della Lega Pro ad un incontro/co...

Il Mantova perde in casa con la Juventus U23. La partita finisce 0 a 1
04 Oct 2021 - 09:26
Il Mantova perde in casa con la Juventus U23. La partita finisce 0 a 1. Domenica prossima la trasferta in casa del Seregno. ...

Trento - Mantova. Virgiliani prima sotto poi chiudono 2 a 2. Lauro fa il bilancio della partita
30 Sep 2021 - 06:07
I biancorossi di Maurizio Lauro dopo essere andati sotto recuperano la partita e al Briamasco finisce 2-2 ...

#74MotocrossOfNations: gioia immensa l’Italia è Campione del mondo, arrivederci a novembre
27 Sep 2021 - 08:15
Il motocross eguaglia il calcio, gli atleti olimpici e paralimpici, la pallavolo femminile, il basket, l’Enduro e il ciclism...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza REDAZIONE DI MANTOVA
via Altobelli, 3 - 46100 Mantova
Contatti per redazione e commerciale: Tel. 0376 369865
Email: redazionemantova@radiobruno.it
Facebook: Ultimissime Mantova
www.ultimissimemantova.it
www.radiobruno.it



RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it

Cookie policy