Martedì 10 Dec 2019 - 21:56
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Mantova Società Abitudini alla guida: a Mantova pochi imbottigliamenti e tanti chilometri percorsi

Abitudini alla guida: a Mantova pochi imbottigliamenti e tanti chilometri percorsi

Lascia un commento | Tempo di lettura 306 secondi Mantova - 03 Dec 2019 - 11:41

Presentati i risultati dell'Osservatorio sulle abitidini di guida in Lombardia in seguito all'analisi dei dati  delle scatole nere installate nelle automobili

  • Rispetto al 2017, i lombardi hanno percorso quasi 400 km annui in meno. Non cambiano i giorni di utilizzo dell’auto, ma si tendono a percorrere tratte più brevi.
  • Rispetto al 2013, il traffico è in aumento (cala di 2km/h la velocità media)
  • In Lombardia si guida 1 ora e 19 minuti al giorno a una velocità di 32 km/h
  • Mantova, Lodi e Cremona (velocità media 37 km/h) le province che “danno più gas”,  indice di un livello contenuto di traffico
  • Brescia la provincia in cui si utilizza più l’auto (293 giorni l’anno) e che soffre maggiormente il traffico: 27 km/h di velocità media e 1 ora e 32 al giorno al volante.
  • I lodigiani quelli che percorrono più km annui (14.127)
  • Varese la più “nottambula”, Sondrio la provincia che guida di meno di notte
  • Milano ultima per utilizzo dell’auto, con soli 271 giorni l’anno
  • A Milano percorsi 600 km in meno rispetto al 2013

In Lombardia si trascorrono 1 ora e 19 minuti al giorno in automobile, a una velocità media di 32 km/h percorrendo 42 km al dì. È quanto emerge dall’Osservatorio UnipolSai sulle abitudini al volante degli italiani nel 2018, realizzato in seguito all’analisi dei dati di circa 4 milioni di automobilisti assicurati UnipolSai che installano la scatola nera Unibox sulla propria autovettura, settore nel quale la compagnia è leader in Italia e in Europa per numero di apparecchi installati.

Rispetto al 2017 non variano i giorni di utilizzo dell’auto, 282, ma i lombardi tendono a utilizzarla per percorrere tratte più brevi: quasi 400 km in meno. Si assiste inoltre a una regione “spaccata” in due nelle abitudini: a nord di Milano l’auto si utilizza per tratte più brevi, mentre a sud del capoluogo (Lodi, Pavia, Mantova, Cremona) le tratte quotidiane sono significativamente più lunghe”, ha commentato Enrico San Pietro, Condirettore Generale Assicurativo UnipolSai.

Tra le singole province emergono differenze notevoli: se da una parte a Milano si percorrono solo 10.919 km annui, all’estremo opposto c’è Lodi, con 14.127 km, e a seguire Pavia (13.805) e Mantova (13.710).

Secondo i dati di UnipolSai, prima compagnia in Italia nel Ramo Danni, in particolare nell’R.C. Auto, in Lombardia si percorrono 11.881 km all’anno, dato in linea con la media nazionale (11.885), ma si utilizza l’auto 4 giorni in meno rispetto al resto d’Italia, con il record di Milano, con solo 271 giorni di utilizzo e per 1 ora e 18 minuti al giorno (contro 1 ora e 25 della media nazionale). “Il fenomeno – ha osservato San Pietro – è spiegato dalla difficoltà nel trovare parcheggi, dalla possibilità di servirsi di mezzi pubblici, dall’attitudine all’uso delle due ruote (bicicletta e/o scooter), dall’utilizzo crescente di forme di mobilità alternativa (car/bike sharing, taxi, ecc.) e nella facilità di accesso a mezzi alternativi di trasporto quali per esempio l’Alta Velocità”.

La provincia lombarda dove si utilizza più l’auto in assoluto è Brescia, con 293 giorni di utilizzo (7 in più della media nazionale e 11 in più della media lombarda), che è anche la città che risente maggiormente del traffico: i bresciani, infatti, trascorrono in auto 1 ora e 32 minuti al giorno ad una velocità media di 27,8 km/h, per un totale di 12.837 km annui.

La città che “dà più gas” è Lodi, con una velocità media di 37,1 km/h e ben al disopra della media nazionale (29,5). Anche Cremona e Mantova seguono lo stesso trend, con una velocità media di 37 km/h, così come Pavia (35 km/h). In queste province gli spostamenti risultano meno faticosi e risentono di un traffico meno intenso rispetto alla cintura a Nord di Milano.

A differenza dell’anno precedente, Varese scende al secondo posto per giorni di utilizzo dell’auto (289), lasciando il primo posto a Brescia (293) e, a seguire, Como e Lecco con 288.

Varese mantiene il primato di provincia più “nottambula”, con il 4,6% dei km percorsi durante la notte, seguita da Lodi con il 4,4%, entrambi al di sopra della media nazionale (4,3%). All’estremo opposto, Sondrio e Lecco con il 3,7% e il 3,8%.

Il numero di scatole nere in Italia ha raggiunto circa 8 milioni di unità, di cui UnipolSai detiene circa il 50%, un apprezzamento legato non solo per la possibilità di ottenere uno sconto significativo sull’RCAuto e sulla polizza Furto e Incendio per chi sceglie l’installazione di Unibox a bordo della vettura.

In caso di incidente, infatti, la scatola nera è in grado di registrare data e orario dell’evento, posizione Gps, velocità del veicolo ed essere in questo modo particolarmente utile in caso di contestazioni, sia in caso di sentenze del giudice sia in caso di multe non dovute. In caso di incidente grave, il dispositivo può inoltre rappresentare un reale strumento “salva vita” in quanto invia automaticamente un allarme alla Centrale Assistenza grazie al Servizio di Allarme Crash e, infine, in caso di furto del veicolo, ne facilita il ritrovamento.

 

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemn@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
I FILM A MANTOVA
Sport
Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza REDAZIONE DI MANTOVA
via Altobelli, 3 - 46100 Mantova
Contatti per redazione e commerciale: Tel. 0376 369865
Email: redazionemantova@radiobruno.it
Facebook: Ultimissime Mantova
www.ultimissimemantova.it
www.radiobruno.it



RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it

Cookie policy