Sabato 17 Novembre 2018 - 17:49
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Mantova Sport Basket, San Pio X sfida la corazzata Lumezzane

Basket, San Pio X sfida la corazzata Lumezzane

Lascia un commento | Tempo di lettura 132 secondi Mantova - 26 Oct 2018 - 09:10

Il San Pio X è pronto alla sfida. Domani sera al DLF, con tip-off fissato per le ore 21.15, i virgiliani affrontano la corazzata Olimpia Lumezzane. Avversario ben diverso dalla Virtus Brescia superata, sempre fra le mura amiche, nell'ultimo turno di campionato.

A tornare sul match contro i giovani della Leonessa è stato coach Ciro Tosetti: “Bene ma non benissimo – ha spiegato il tecnico –. Abbiamo vinto ma non siamo stati particolarmente brillanti. Soprattutto nella parte centrale della gara abbiamo faticato parecchio in attacco perdendo ritmo. Di positivo c'è comunque stato il fatto che li abbiamo tenuti sotto i 50 punti e che non abbiamo mai mollato le mani dalle redini della partita”.

Fra i protagonisti della sfida contro Brescia c'è stato sicuramente Altimani, top scorer a quota 28 punti: “Davide ha giocato una partita super – ha continuato Tosetti –. Purtroppo però durante l'incontro gli è uscita la spalla. Questa settimana non si è allenato e contro Lumezzane sarà sicuramente out. Inoltre mancherà Sacchi, che è all'estero per motivi di lavoro. Simeoni, che invece è stato alle prese con l'influenza, stringerà i denti e ci sarà. Insomma, saremo in formazione rimaneggiata ma daremo come sempre tutto”.

La formazione bresciana, capolista insieme a Verolanuova e Asola, è una delle più accreditate per il salto di categoria: “Lumezzane è uno squadrone – ha ammesso il coach dei mantovani –. Diciamo che per profondità, talento ed esperienza, assomigliano ad una squadra di Gold più che di Silver. Hanno un roster con dieci giocatori tutti potenzialmente titolari e sono reduci da una partita in cui hanno rifilato 40 punti a Ome, una delle squadre più in forma in questo avvio di stagione.

Possono proporre quintetti enormi, avendo un centro di categoria superiore come Milovanovic (che sta viaggiando a oltre 20 punti di media), un “4” molto forte come Perazzi e un “3” sopra i due metri come Gotti. Senza dimenticare gli esterni Pesenti e Marelli, capaci di tirare da tre ma anche di giocare uno-contro-uno. Sicuramente sarà dura – ha concluso Tosetti –. Noi dovremo cercare di restare concentrati per tutti e quaranta i minuti, limitandoli il più possibile. Proveremo ad abbassare il ritmo addormentando un po' il gioco, dal momento che loro riescono ad essere letali anche in contropiede”.

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemn@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
I FILM A MANTOVA
Sport
Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza REDAZIONE DI MANTOVA
via Altobelli, 3 - 46100 Mantova
Contatti per redazione e commerciale: Tel. 0376 369865
Email: redazionemantova@radiobruno.it
Facebook: Ultimissime Mantova
www.ultimissimemantova.it
www.radiobruno.it



RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it

Cookie policy