Giovedì 13 Agosto 2020 - 18:33
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Mantova Tempo libero Dal 30 luglio al 23 agosto l’undicesima edizione di ArciFesta

Dal 30 luglio al 23 agosto l’undicesima edizione di ArciFesta

Lascia un commento | Tempo di lettura 460 secondi Mantova - 21 Jul 2020 - 10:53

Non potevamo ignorare le infinite richieste di chi voleva ritornare a condividere con noi la voglia di stare insieme e la passione per la musica dal vivo. Fare cultura e curare le relazioni interpersonali è la mission principale della nostra associazione. Crediamo sia un segnale importante sia per la nostra comunità - che in questi mesi ha sofferto l’isolamento e la mancanza di proposte socio culturali – che per il settore artistico – uno degli ambiti su cui le restrizioni attuali stanno avendo un pesante impatto – che per il settore del commercio – con il quale siamo in stretto contatto e che lavorano quasi esclusivamente durante gli eventi estivi. ArciFesta torna dunque in Piazzale Te per l’undicesimo anno consecutivo, nonostante le grandi difficoltà organizzative che stiamo incontrando a seguito delle restrizioni date dalla sicurezza legata all’emergenza sanitaria. Abbiamo adottato alcune variazioni e accorgimenti per garantire a tutti e tutte di sorridere e divertirsi con noi in piena sicurezza ma ovviamente ci auguriamo anche da parte degli avventori il massimo della collaborazione nel rispetto delle regole.

Quest’anno la nostra iniziativa di raccolta fondi da destinare a eventi sociali e culturali annuali cambia periodo: non più luglio ma agosto si accenderà di suoni e colori in Piazzale Te, anche per fare compagnia alle numerose persone che decideranno di passare in città le proprie ferie. Modificate anche le modalità di accesso: più controllate e più ristrette a causa del numero ridotto di persone che potranno sedersi al tavolo e frequentare l’area. La formula invece è rimasta invariata: prodotti a sostegno dell’agricoltura mantovana e ottima musica che spazia durante 16 serate dal rock al funk passando per il jazz, dal cantautorato alla world music. Visti i posti ridotti all’interno dell’area feste la novità di quest’anno è la possibilità di prenotare il tavolo per la cena.

 

LA RASSEGNA MUSICALE

Come ogni anno, ArciFesta propone una selezione musicale di qualità in grado di rappresentare tutte le sfumature della musica: si parte giovedì 30 luglio con la psichedelia degli Indianizer mentre chiude il mese di luglio un doppio concerto: John The Revelator in apertura e poi a seguire l’hard rock dei The Lancasters. Agosto si apre sabato 1 con i virtuosi Savana Funk mente chiude il primo week end si chiude con il blues rock / roots music di Stefano Barigazzi.

Giovedì 6 agosto è il turno delle fusioni jazz degli Yabai con alla voce Adele Altro mentre venerdì 7 agosto è la mantovanità che viene celebrata sul palco di ArciFesta con i Musicanti D’la Bàsa seguiti da Quel Dal Formai. Sabato 8 agosto è la serata targata She Says, She Rules con il concerto dell’attrice e cantautrice Margherita Vicario mentre domenica 9 agosto si terrà il concerto tributo ai Nirvana con gli Autotune.

Giro di boa per ArciFesta con gli evergreen della musica internazionale e italiana di sempre, interpretati dalle voci di Messalina Fratnic e Moris Pradella alla chitarra mentre non poteva mancare la tradizionale serata di pizzica venerdì 14 agosto con i Tremulaterra. Sabato 15 agosto Michele Mari rende omaggio uno dei cantautori italiani più amati di sempre: Francesco Guccini; domenica 16 agosto chiude la terza settimana di ArciFesta un gruppo nato durante il lockdown: Magghy & The Shiny Bowls.

Nell’ultimo week end la farà da protagonista la world music con un tris di concerti che portano in ArciFesta la musica tradizionale curda giovedì 20 con il duo Serhat Akbal – Ashti Abdo, i suoni ancestrali e folkloristici ma rivisitati tramite il beat della musica tradizionale sudamericana con i Viva Viva Malagiunta venerdì 21 agosto e i ritmi tribali delle percussioni africane dei Grande Madre Africa sabato 22 agosto. Chiudono l’undicesima edizione di ArciFesta con le fusioni rock jazz dei mantovani The Shot.

 

LA CUCINA

Lo stand gastronomico di ArciFesta si è evoluto negli anni, prestando sempre maggiore attenzione alle tipicità dei piatti proposti e alla qualità delle materie prime, che provengono per la quasi totalità dalle fattorie del territorio mantovano. Ecco alcune delle nostre specialità: maccheroni al torchio con stracotto o verdure, risotto alla mantovana, riso rosso (made in Papacqua), grigliata alla Te Brunetti, gnocco fritto di Gonzaga e le birre artigianali del Luppolajo, tra le quali la Boomerang Pils, il cui ricavato servirà a finanziare il progetto “Generazione Boomerang”.

 

IL PROGETTO GENERAZIONE BOOMERANG

ArciFesta 2020 dedicherà tre serate (6, 8 e 16 agosto) a “Generazione Boomerang - Progetto di comunità per sostenere la crescita, investire nell’autonomia e sognare la felicità dei giovani del Terzo Millennio”, promosso dal Consorzio Progetto Solidarietà, insieme ai partner Sol.Co. Mantova, PromoImpresa-Borsa Merci, Centro Servizi del Volontariato Lombardia Sud, Liceo Scientifico Statale Belfiore di Mantova, Cooperativa Sociale Alce Nero e Arci Mantova in collaborazione con Agàpe Onlus e il contributo di Fondazione Cariplo. Welfare di comunità, giovani e innovazione sociale, sono tra gli elementi al centro del progetto che coinvolge i 14 comuni del distretto di Mantova con l’obiettivo di favorire percorsi di autonomia dei giovani del territorio nell’ambito del lavoro, della casa, dello studio e della cittadinanza attiva. In particolare durante le serate verrà dato risalto ad una delle azioni del progetto che sta avendo più successo: i fondi di contribuzione per giovani (www.fondiboomerang.it)

 

SHE SAYS, SHE RULES!

She Says She Rules è un festival nato dall’idea di alcuni giovani all’interno del progetto Generazione Boomerang. È incentrato sulle figure femminili nel mondo musicale, sia come artiste, sia come addette tecniche e del management ed è nato dalla necessità di contribuire concretamente a decostruire stereotipi di genere anche nel campo musicale in favore di una visione più paritaria e meritoria del protagonismo individuale e collettivo.

L’edizione 2020 avrebbe dovuto tenersi in primavera ma l’emergenza sanitaria ci ha portato a ridefinire il festival e portarlo all’interno di ArciFesta con tre proposte “al femminile” il 6, 8 e 16 agosto. Durante queste tre serate, prima dei concerti verrà proiettato un video con testimonianze di donne che lavorano nell'industria musicale.

 

SPONSOR

Si ringraziano per il contributo UnipolSai Assicurazioni Spocci e Malagola Snc, Renato Cocconi, Caffè Carraro, Mantova Estintori, Froneri Motta e Arci Lombardia. Rassegna di world music realizzata da O2 APS con il sostegno del Comune di Mantova.

 

INFORMAZIONI

Arci Festa è aperta tutte le sere dal 30 luglio al 23 agosto da giovedì a domenica (chiusa lunedì, martedì e mercoledì).

Lo stand gastronomico apre alle 19.30; inizio concerti dalle 22.00

www.arcimantova.com - www.facebook.com/ArciFestaMantova

È possibile prenotare un tavolo entro le ore 18 di ogni giorno con un messaggio WhatsApp al numero 351 5153789.
Chi volesse unirsi alla grande squadra dei volontari di ArciFesta (ogni anno sono oltre un centinaio) può scrivere una mail a veronica.giatti@arci.it

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemn@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
I FILM A MANTOVA
Sport
Motociclismo: 3 e 4 ottobre a Mantova MXGP Lombardia
06 Jul 2020 - 09:52
A Mantova il 3 e 4 ottobre torna il Gran Premio della Lombardia ...

Mantova 1911, nominato il nuovo addetto stampa, è il mantovano Nicola Bondavalli
01 Jul 2020 - 07:50
Mantovano doc di 24 anni, laureato in Scienze della Comunicazione, Nicola Bondavalli è stato per più anni collaborat...

30^ edizione: pronto il piano organizzativo dell'evento in onore del "Grande Nivola"
12 May 2020 - 10:01
Il rallentamento imposto dall’emergenza Covid-19 all'attività organizzativa della Scuderia Mantova Corse sta term...

Giochi olimpici rimandati al 2021
25 Mar 2020 - 12:01
Il Giappone ha deciso di spostare i Giochi Olimpici al 2021, pur se continuerà a chiamarli Giochi Olimpici e Paralimpici di...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza REDAZIONE DI MANTOVA
via Altobelli, 3 - 46100 Mantova
Contatti per redazione e commerciale: Tel. 0376 369865
Email: redazionemantova@radiobruno.it
Facebook: Ultimissime Mantova
www.ultimissimemantova.it
www.radiobruno.it



RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it

Cookie policy