Mercoledì 19 Giugno 2019 - 17:12
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Mantova Cronaca Un piano per rilanciare i mercati

Un piano per rilanciare i mercati

Lascia un commento | Tempo di lettura 169 secondi Mantova - 13 Mar 2019 - 11:54

Un piano per rilanciare i mercati settimanali del territorio e renderli sempre più vivi e partecipati attraverso un sodalizio tra operatori commerciali, amministrazioni pubbliche e cittadini. E’ questo l’obiettivo espresso, lunedì, durante l’assemblea provinciale di ANVA-Associazione Nazionale Venditori Ambulanti, sigla di Confesercenti Mantova che rappresenta il commercio ambulante.

“Siamo preoccupati per la crisi dei consumi e per i profondi cambiamenti nelle abitudini d’acquisto, a partire dall’incidenza dell’ecommerce”, ha detto in apertura il presidente di Confesercenti Mantova e Confesercenti Lombardia Gianni Rebecchi. “Questi fattori hanno effetto su tutti i settori. Per essere competitivi è fondamentale fare squadra e credere nel valore dell’associazionismo”.

Un percorso, quindi, che intende valorizzare i mercati per far sopravvivere la categoria. Si parte dall’auto-analisi: l’associazione ha invitato tutti gli operatori a farsi parte attiva per individuare criticità e possibili soluzioni nei mercati di tutta la provincia, per poi promuovere dialogo con le amministrazioni comunali, come già accaduto in alcuni casi virtuosi. Tra le problematiche maggiormente riscontrate dagli operatori che hanno partecipato all’assemblea c’è l’impoverimento dell’offerta commerciale nella sua qualità e varietà, a causa della presenza di troppi operatori non qualificati, che ottengono comunque la licenza. Spaventa, poi, l’aumento degli abusivi.

“Chiediamo con forza più impegno nei controlli da parte di Comuni e forze dell’ordine – ha ricordato il presidente provinciale ANVA-Confesercenti Simone Nasi – Noi operatori onesti non abbiamo paura delle verifiche, abbiamo le “carte in regola” e vogliamo che le leggi vengano applicate. Regione Lombardia ha istituito un ottimo strumento di controllo (la carta d’esercizio): non servono altre leggi o balzelli, bisogna applicare quelle che ci sono e fare controlli regolari. Bisogna, poi, individuare insieme alle amministrazioni comunali, strumenti per disincentivare la presenza di operatori con merce di bassa qualità o usata, che squalificano il mercato nel suo insieme e allontanano i clienti. In questo, purtroppo, la liberalizzazione della Legge Bersani non aiuta ma, come abbiamo già verificato dialogando con alcuni Comuni, si possono trovare metodologie utili. Infine, noi commercianti siamo al fianco dei Comuni per sviluppare iniziative di promozione: le giornate di mercato prolungato fino a sera, già sperimentate positivamente a Mantova, possono essere replicate in altre realtà. Da continuare assolutamente l’esperienza positiva del bus navetta per il mercato del giovedì; un servizio chiesto proprio da Confesercenti e apprezzatissimo dai cittadini: l’anno scorso l’hanno utilizzato 22.000 persone, con un +33% rispetto all’anno precedente”.

 

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemn@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
I FILM A MANTOVA
Sport
Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza REDAZIONE DI MANTOVA
via Altobelli, 3 - 46100 Mantova
Contatti per redazione e commerciale: Tel. 0376 369865
Email: redazionemantova@radiobruno.it
Facebook: Ultimissime Mantova
www.ultimissimemantova.it
www.radiobruno.it



RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it

Cookie policy