Giovedì 13 Agosto 2020 - 11:06
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Mantova Tempo libero Teatro Magro converte progetto SUB.ITA 2020 in modalità a distanza causa COVID-19

Teatro Magro converte progetto SUB.ITA 2020 in modalità a distanza causa COVID-19

Lascia un commento | Tempo di lettura 185 secondi Mantova - 23 Apr 2020 - 11:03

Ci si sta chiedendo se è possibile un teatro on line. Non solo. Ci si chiede sè è possibile un teatro on line con #stranieri #migranti #richiedenti asilo. Il teatro è fatto di corpi, di relazioni e atmosfere: una cosa irriproducibile. Il teatro è un atto sociale in cui c'è azione e reazione del pubblico.

Nel trasferimento in uno spazio digitale cosa si perde, cosa si nasconde, cosa si scopre?

In questo momento piu' che mai vi è la necessità di trovare soluzioni di attivazione anche a distanza per mantenere una relazione viva e un alto il senso di cittadinanza e di appartenenza a un gruppo e un progetto didattico e artistico. E il teatro non puo' non interrogarsi su come rendere viva questa relazione, gli artisti stanno facendo un conversione di linguaggio.

Ma prima di parlare di poesia, serve avere una buona connessione e un buon device.

E non è così scontato.

Gli stranieri sono piu' abituati di noi a una comunicazione in remoto con parenti, amici, organizzano eventi e partecipano. Si potrebbe dire che hanno molto da insegnare sulle relazioni a distanza. Ma quali sono le differenze se parliamo di didattica teatrale?

Teatro Magro, in stretta collaborazione con SPRAR ENEA MANTOVA (che si è occupata anche di apportare migliorie agli strumenti di connessione) , ha dunque ripensato alcune attività didattiche in remoto con #stranieri #migranti #richiedenti asilo e allo stesso tempo è stato attivato un percorso di confronto e scambio di buone pratiche a distanza con alcune realtà nazionali che si occupano di migranti: Cooperativa Olinda (Milano), Associazione di promozione sociale Asinitas onlus (Roma) e Associazione Culturale Babel (Palermo) con il progetto AMUNI'. E' possibile trovare diverse testimonianze di "resistenza" sul Blog di Fondazione Alta Mane Italia.

Gli incontri di teatro on line sono programmati ogni martedì dalle 10.30 alle 12 e al giovedì dalle 16.30 alle 18 su piattaforma Zoom. La partecipazione è aperta a tutti gli #stranieri #migranti #richiedenti asilo. Per informazioni 347 0860228 oppure andrestarifapardo@teatromagro.com


 

PROGETTO

Grazie al rinnovato contributo di Fondazione Alta Mane Italia e il Comune di Mantova con il progetto SPRAR ENEA (promosso dal Ministero dell’Interno per l'accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati con l'obiettivo di riconquistare la completa autonomia della persona accolte e provenienti da migrazioni forzate) è stato possibile proseguire il progetto Sub.Ita che nel 2019 ha visto avvicinarsi al teatro circa 50 migranti presi in carico dai servizi locali di Mantova e Provincia in un percorso di inserimento socio-culturale grazie all'esperienza di Teatro Magro che attraverso l'arte del teatro e della ricerca artistica promuove l’integrazione sociale favorendo il radicamento nel territorio di persone che vivono in situazione di fragilità.

Grazie al percorso avviato lo scorso anno, è stato riconfermato il contributo di Fondazione Alta Mane Italia e del Comune di Mantova programmando una serie di attività gratuite che si stanno svolgendo durante tutto il 2020. Il progetto prevede inoltre un workshop di lavoro intensivo e infine due spettacoli dedicati al tema e che verranno inseriti nella programmazione di Teatro Magro 2020/2021.

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemn@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
I FILM A MANTOVA
Sport
Motociclismo: 3 e 4 ottobre a Mantova MXGP Lombardia
06 Jul 2020 - 09:52
A Mantova il 3 e 4 ottobre torna il Gran Premio della Lombardia ...

Mantova 1911, nominato il nuovo addetto stampa, è il mantovano Nicola Bondavalli
01 Jul 2020 - 07:50
Mantovano doc di 24 anni, laureato in Scienze della Comunicazione, Nicola Bondavalli è stato per più anni collaborat...

30^ edizione: pronto il piano organizzativo dell'evento in onore del "Grande Nivola"
12 May 2020 - 10:01
Il rallentamento imposto dall’emergenza Covid-19 all'attività organizzativa della Scuderia Mantova Corse sta term...

Giochi olimpici rimandati al 2021
25 Mar 2020 - 12:01
Il Giappone ha deciso di spostare i Giochi Olimpici al 2021, pur se continuerà a chiamarli Giochi Olimpici e Paralimpici di...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza REDAZIONE DI MANTOVA
via Altobelli, 3 - 46100 Mantova
Contatti per redazione e commerciale: Tel. 0376 369865
Email: redazionemantova@radiobruno.it
Facebook: Ultimissime Mantova
www.ultimissimemantova.it
www.radiobruno.it



RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it

Cookie policy