Venerdì 03 Dec 2021 - 20:42
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Mantova Cronaca Inaugurata la nuova Piazza di Fiera Catena

Inaugurata la nuova Piazza di Fiera Catena

Lascia un commento | Tempo di lettura 304 secondi Mantova - 13 Oct 2021 - 08:53

La città di Mantova si arricchisce di una nuova piazza, dove prima c’era un edificio fatiscente ora sorge una nuova area pubblica, uno spazio verde di aggregazione e socializzazione che rende il quartiere di Fiera Catena più bello e vivibile. Martedì 12 ottobre è stata inaugurata la nuova Piazza di Fiera Catena nell’area del Gradaro, che, oltre ad essere un’opera bella e funzionale per il quartiere e la città, è sorta grazie ad un’operazione di recupero urbanistico e sociale di questo lembo di centro storico.

L’intervento, fortemente voluto dall’Amministrazione Palazzi, ha visto l’abbattimento di un magone, che da decenni era simbolo di degrado, e la creazione di una nuova piazza verde, illuminata, sicura e funzionale alla vita del quartiere. I lavori sono stati possibili grazie all’esproprio delle aree e alla conseguente demolizione del cosiddetto “magone” sito in via Grayson in corrispondenza dell’incrocio con piazzetta Polveriera (una struttura all’interno del quartiere mai completata e costituita dal solo scheletro strutturale).
La riqualificazione dell’area, nell’ambito del più ampio progetto di Mantova Hub, rappresenta per il Comune di Mantova una delle principali sfide in termini di politiche integrate di riqualificazione ambientale ed urbana.

I lavori recentemente terminati per la realizzazione della nuova Piazza di Fiera Catena sono stati presentati, durante l’inaugurazione del nuovo spazio cittadino, direttamente dal Sindaco di Mantova Mattia Palazzi affiancato dall’Assessore ai Lavori Pubblici Nicola Martinelli, oltre che dai tecnici comunali, dai progettisti e dalle ditte edili che hanno seguito e realizzato gli interventi. Molti i cittadini che hanno voluto partecipare al taglio del nastro di un’opera tanto attesa dai residenti. “Abbiamo recuperato un altro importante luogo della città – ha detto Palazzi – e da qui nasce un nuovo quartiere. Quando siamo partiti con l'intenzione di demolire il cosiddetto ‘magone’ di via Grayson, abbiamo pensato a un intervento per il bene dell’intera città e per liberare dal degrado questo quartiere. Qui è nato un nuovo spazio urbano, bello, vivibile e piacevole da frequentare. Nella nostra città non devono esserci periferie, ma quartieri, e la differenza sostanziale tra questi concetti la fa la dimensione della qualità urbana”.

La piazza di Fiera Catena è un grande spazio pubblico prevalentemente a verde che vede la presenza di 36 alberi disposti su tre filari (12 tigli, 13 carpini, 4 pyrus, 6 aceri e 1 quercia). Un luogo di aggregazione, per il gioco e il relax, che riscopre la cortina edilizia su via Cappadocia, assegnando a questa un ruolo urbano originario.
Due grandi filari di alberi segnano il cono visivo di chi percorre lo spazio provenendo dalla ex ceramica verso piazza Polveriera. Intorno all’area sono stati realizzati anche dei nuovi parcheggi lungo via Grayson e via Cappadocia che consentono la sosta veicolare, definendo così i margini di uno spazio pubblico interamente pedonale in cui le grandi aree verdi costituiscono luoghi da vivere.
Sono stati effettuati anche interventi di pulizia e decespugliamento che hanno restituito ordine all’area. Lungo il prato, elemento centrale del progetto, sono state poste anche otto panchine per il relax. Presenti anche due fontanelle e tre cestini per i piccoli rifiuti.
Importanti interventi sono stati realizzati anche per la nuova illuminazione dell’area, con 22 pali della luce a led, e per l’impianto d’irrigazione del verde pubblico. Per la realizzazione della nuova piazza si è intervenuti su un’area di circa 3.000 metri quadrati.
Al centro della piazza sorge uno spazio pavimentato che offre la possibilità di organizzare piccole manifestazioni (presente anche un generatore con sette prese elettriche a disposizione). I materiali utilizzati sono totalmente compatibili con il paesaggio urbano circostante. Le pavimentazioni dei marciapiedi sono in porfido, mentre in calcestruzzo architettonico (tipo Levoflor) quelle degli spazi interni. Infine, l’area a parcheggi su via Cappadocia è in ciottolato di fiume che ben si integra alla strada vicina.

L’importo complessivo degli interventi di abbattimento del magone e realizzazione della piazza, iniziati nel dicembre del 2019, è stato di 760.932 euro. Le ditte affidatarie dei Lavori sono tutte mantovane: Eredi Montani Corrado di Montani Avv.Elisabetta e C.Sas di Pegognaga, Gastaldi Tecnoimpianti srl di Porto Mantovano e Caem Group spa di Curtatone. I progettisti: Rina Consulting Spa, Corvino + Multari Srl, Icaro Srl e Ing. Giorgia Lorenzi (con il supporto dell’Ufficio Lavori pubblici del Comune di Mantova). L’importante intervento si inserisce all’interno del progetto "Mantova Hub" che prevede la rigenerazione urbana della periferia est della città.

Proseguono anche i lavori di costruzione della nuova Palestra di Fiera Catena che presto sorgerà all’angolo tra via Salnitro e via Grayson. La nuova palestra servirà di supporto alla scuola in via di realizzazione nell’ambito del progetto di rigenerazione urbana Mantova Hub, nonché per eventuali società sportive in orario pomeridiano.
L’importo complessivo per l’esproprio delle aree e la realizzazione di tutte le opere (Piazza e Palestra) è di 4.916.000 euro di cui 4.372.000 euro a carico di Regione Lombardia.
Tale recupero di identità della zona, complementare alla contigua area Unesco, è all’insegna della sostenibilità ambientale e dell’eccellenza, per generare nuove attività e servizi.

 

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemn@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
I FILM A MANTOVA
Sport
2021, boom del turismo a passo lento: ecco l'identikit del camminatore tipo
30 Nov 2021 - 10:24
Tra i 50 e 65 anni, donne, vengono dal Nord e amano i viaggi a piedi sul mare. Il 2021 registra il boom dei camminatori. L'ind...

In Mantova pareggia, in casa, contro il Renate. La partita finisce 2 a 2
29 Nov 2021 - 06:55
In Mantova pareggia in casa contro una delle migliori il renate. La partita finisce 2 a 2. ...

Ginnastica. Count down del Gran Prix di Ginnastica. Rossi: Lombardia protagonista internazionale
10 Nov 2021 - 07:17
"Una manifestazione di rilievo internazionale - sottolinea Antonio Rossi, sottosegretario regionale a Sport, Olimpiadi e Gran...

Boxe, via alla settima edizione del ‘Memorial Attilio Lasagna’
08 Nov 2021 - 10:14
Sabato 20 novembre ritornano a Mantova le emozioni della ’noble art', con la settima edizione del ‘Memor...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza REDAZIONE DI MANTOVA
via Altobelli, 3 - 46100 Mantova
Contatti per redazione e commerciale: Tel. 0376 369865
Email: redazionemantova@radiobruno.it
Facebook: Ultimissime Mantova
www.ultimissimemantova.it
www.radiobruno.it



RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it

Cookie policy